top of page
stay-safe-it-160x600.png

La dura reazione di Madonna ai fan che l’hanno denunciata


La dura reazione di Madonna ai fan che l’hanno denunciata
La dura reazione di Madonna ai fan che l’hanno denunciata

Dopo la tempesta scatenata a causa di un ritardo nell’inizio del concerto di Brooklyn, tenutosi il 13 dicembre scorso, Madonna e Live Nation, che ha organizzato l’evento, hanno deciso di rompere il silenzio.

Il ritardo che ha fatto infuriare i fan

Ufficialmente, il concerto di New York sarebbe dovuto iniziare alle 20.30. Tuttavia, secondo quanto affermato dai querelanti, Madonna sarebbe salita sul palco solamente due ore dopo, alle 22.30, concludendo il concerto dopo mezzanotte.

A denunciare la pop star sono state due persone, Michael Fellows e Jonathan Hadden, che hanno contestato il ritardo di due ore con cui è cominciato il live, che secondo i due fan costituirebbe una palese violazione contrattuale. Inoltre, il ritardo di Madonna li avrebbe costretti ad avere “trasporti pubblici limitati, condivisione limitata dei viaggi e/o aumento dei costi di trasporto pubblico e privato”, causando quindi disagi per tornare a casa e problemi per il lavoro il giorno successivo.

La risposta di Madonna e Live Nation

In un comunicato stampa, Madonna e Live Nation hanno affermato che il ritardo è stato causato da un problema tecnico durante il soundcheck, che “ha portato al ritardo documentato anche dalla stampa”. Dopo aver spiegato le dinamiche dell’accaduto, l’artista e l’organizzazione di eventi hanno tuonato: “Abbiamo intenzione di difenderci con forza”.

“Gli spettacoli sono iniziati in Nord America al Barclays di Brooklyn come previsto, con l’eccezione di un problema tecnico il 13 dicembre”, hanno voluto precisare i rappresentanti di Madonna e Live Nation.

Questo episodio ha sollevato diverse questioni riguardanti l’industria della musica dal vivo, tra cui l’importanza del rispetto del tempo degli spettatori e le aspettative dei fan. Mentre la questione legale si svolge, resta da vedere come questo influenzerà la reputazione di Madonna e la sua relazione con i suoi fan.

0 visualizzazioni0 commenti